Forcieri al Favaro: “Più vigili nei quartieri, Spezia non è solo centro”

Incontro sentito e partecipato al Favaro per il candidato a Sindaco Lorenzo Forcieri, confrontatosi con i numerosi presenti. All’interno del Bar Bonamini, Forcieri ha rimarcato l’importanza di valorizzare i quartieri della città: “La futura giunta dovrà intervenire sulla riqualificazione urbanistica e sulle periferia. La Spezia non è solo il centro città – ha sottolineato il candidato” –
Forcieri ha quindi ribadito il proprio impegno per il rilancio dello storico centro sociale, da tempo dimenticato dalle Istituzioni. Per la ricostruzione dell’offerta culturale e sociale il candidato ha quindi parlato di eventi in grado di unire centro e periferia: “Dovremo avere a cuore gli sforzi di tutti – ha dichiarato Forcieri – attuando un Piano di Partecipazione che coinvolga la cittadinanza sin dalle prime fasi per l’attuazione di progetti ed iniziative, unendo partecipazione e capacità di decisione.”

Sul tema della sicurezza, il candidato a sindaco ha esposto il proprio piano, basato su un’ ottimizzazione dei sistemi di sorveglianza nei quartieri che dovrà seguire modelli organizzativi e semplificare la gestione degli eventi quotidiani: “A tal fine – ha concluso Forcieri – riteniamo necessario rafforzare la collaborazione e la sinergia tra le forze di Polizia e Vigili Urbani, di cui prevediamo un aumento numerico attraverso la riorganizzazione complessiva della macchina amministrativa e l’istituzione di squadre di volontari per la sicurezza, organizzate e coordinate dal Comune, in modo da garantire una presenza diurna e notturna nei luoghi più sensibili quali parchi, aree verdi e scuole in tutto il territorio comunale. “

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Informazioni | Chiudi